Come scegliere una mountain bike: guida all’acquisto

scegliere mountain bike

Come scegliere una mountain bike dipende da cosa ne farai. Infatti, devi decidere se vuoi la tua nuova mountain bike per fare una bella pedalata nei boschi della tua montagna preferita, oppure nel parco della tua città con il cane. Dunque, devi capire per cosa vuoi comprarla. Per usarla in modo estremo, oppure semplicemente in città.

Come scegliere una mountain bike

In questo articolo desideriamo farti capire meglio questo mondo, in modo da non sbagliare il tuo prossimo acquisto.

Da dove iniziare

Se vuoi semplicemente fare il tuo acquisto per fare un giro nel parco della tua città non devi spendere troppo. Se, invece, pensi che utilizzerai la tua bike per un fuoristrada allora le gomme con battistrada grande sono tutto ciò di cui hai bisogno. Tuttavia, se il tuo utilizzo sarà ancora più estremo, allora avrai bisogno di buone sospensioni. Le marce saranno probabilmente Shimano, i freni devono essere freni a V e poco importa da chi sono realizzati.

Per tutto il resto dei componenti della tua mountain bike dipenderà da quanto puoi spendere. Se vai nel tuo negozio di biciclette locale o in un grande negozio di articoli sportivi e vedi cosa hanno da offrire, successivamente puoi fare un confronto con i prezzi online e, magari, trovi la stessa bici che hai visto in negozio, ma ad un prezzo migliore.

Il prossimo passo per scegliere una mountain bike

Forse sei un tipo un po’ più avventuroso, hai una mentalità da fuoristrada, ti piace addentrarti in piste forestali e letti di fiumi asciutti. Se così fosse, allora hai bisogno di qualcosa di un po’ più leggero, con forcelle sospese. Tutto ciò ti costerà più soldi, ma ne varrà la pena per il divertimento e l’avventura extra. Con una mountain bike migliore hai una maneggevolezza più sportiva e poiché è più leggera, sarà più facile addentrarti su per le colline prima di scendere dall’altra parte.

I componenti saranno di nuovo Shimano e la qualità dipenderà da quanti soldi puoi spendere. Freni a V e comandi del cambio Rapid-fire, insieme a catena e sterzo Shimano sono tutto ciò di cui hai bisogno. Manubrio, attacco manubrio e perno sella devono essere in lega e, insieme a una comoda sella, sarai predisposto per affrontare le colline più impervie.

Più soldi hai più puoi spaziare nella tua scelta finale

Il prossimo step per scegliere una mountain bike è legato alla parte economica. Se ti fai un giro online puoi vederne davvero di tutti i tipi. Puoi andare sui siti dei produttori di bici e trovare le migliori in commercio e catalogarle in funzione delle fascia di prezzo. Se cerchi degli ottimi telai vedi queste aziende:

  • Trek (Trek Bicycle Corporation)
  • Giant
  • Specialized (Specialized Bicycle Components)
  • Cannondale (Cannondale Bicycle Corporation)

queste aziende realizzano i migliori telai con le migliori parti di mountain bike disponibili sul mercato. Ovviamente, le marce saranno Shimano o SRAM, i freni possono essere Freni a V o freni a disco a cavo, entrambi sono molto buoni e leggeri. La maggior parte delle altre parti della mountain bike, generalmente, sono Shimano e come al solito hanno il meglio che puoi pretendere. Ci sono molte combinazioni di mozzi e cerchi per comporre le tue ruote; mozzi Shimano e cerchi Mavic sono il solito mix. Poi devi scegliere quali forcelle ammortizzate mettere sulla tua bici.

Le bici TOP

Se vuoi scegliere una mountain bike come un vero professionista devi considerare di spendere un sacco di soldi. Come con la bici da strada al top della gamma, puoi scegliere cosa intendi realizzare e ottenere per la bici dei tuoi sogni. I migliori telai per bici su cui spendere i tuoi soldi sono:

  • Klien
  • Scott
  • Rocky Mountain
  • Gary Fisher
  • Santa Cruz
  • K2

Questi sono alcuni dei telai per bici più ricercati al mondo che, certamente, possono fare invidia ai tuoi amici. Probabilmente, le migliori forcelle da mettere sul tuo telaio sono le RockShox SID. Queste sono leggere e fanno tutte le cose di cui hai bisogno con il controllo di tutte le funzioni. Tuttavia, ce ne sono molte altre da considerare, sta a te scegliere e capire cosa realmente vuoi. Gli ingranaggi saranno di nuovo SRAM o Shimano Rapid fire, XT o XTR. Se vuoi investire più soldi puoi considerare le pedivelle in carbonio o in lega molto leggera

I freni devono essere dischi idraulici di Hayes, Pace o Magura o puoi attenerti ai fidati V-bakes. Le ruote Shimano o Mavic o alcune fantasiose ruote in carbonio possono fare al caso tuo, ma ricorda che devono subire molte sollecitazioni, quindi forse è meglio optare per l’affidabilità rispetto ad un prodotto più economico. Il manubrio, attacco manubrio e perno sella in carbonio e una sella da corsa leggera e pedali automatici Time o Shimano SPD, compresa la scelta dei pneumatici dipenderà dal terreno e dalle condizioni del terreno su cui intendi pedalare.

Bici Downhilling

Le bici da downhill sono molto diverse, più simili a una moto da cross country, ma senza motore, baricentro basso e molta corsa sulle sospensioni sulle forcelle e sul posteriore. I freni a disco, cerchi larghi e pneumatici grossi, con degli ottimi ingranaggi sono nella parte posteriore della bici. Questa può essere una scelta davvero sensata se vuoi essere veloce, reattivo e competitivo.

Condividi: